Asta di Urania: bene le tavole comiche, deludono i grandi maestri

Asta di Urania: bene le tavole comiche, deludono i grandi maestri

di: Redazione ComicArtCity

09/06/2015

L'illustrazione di Miele di Manara è stata venduta a 14000 euro. Male Magnus: solo un lotto aggiudicato.


Questa pagina è piaciuta a: 1393 persone.


L’ultima asta di Urania ha dimostrato come il mercato delle tavole originali stia vivendo un periodo significativo di cambiamento. Le quotazioni di alcuni settori stanno aumentando, mentre altre tipologie di tavole che negli ultimi anni hanno vissuto un grande boom, ora sembrano attraversare una fase di crisi.
Di sicuro, come già accaduto in altre recenti aste, a rappresentare la parte più vivace del mercato ci sono le tavole del settore comico, in primis le tavole Disney e le strisce americane. Top price del settore comico nell’asta di Urania è stata la striscia di Gottfredson battuta a 900 euro.
Dall’altra parte, a deludere maggiormente, è stato Magnus: su otto lotti solo uno è stato aggiudicato.
Tra i lotti più combattuti della serata c'è stata l’illustrazione di Ranxerox di Liberatore che partita con un prezzo base di 3500 è stata battuta a 5200. Bene anche Antonio Rubino che vede aggiudicati tre lotti su quattro.
Sorpresa della tornata d’aste le due tavole di Elena Mirulla, giovane disegnatrice della scuderia di Cronaca di Topolinia che ha visto due sue opere battute per 600 e 700 euro.
Invenduta la storia di Giardino e le due illustrazioni di Crepax. Top price dell’asta l’illustrazione di Miele allo specchio di Manara battuta a 14.000 euro.

questo link è possibile vedere tutte le aggiudicazioni. 

I lotti invenduti della 3ª Asta saranno disponibili fino al 30 Giugno alla base d’asta più i diritti del 15%.

Per ogni informazione:
 

Email: info@uraniaaste.com 
Tel: +39 0521231343 



Categorie: